lunedì 18 giugno 2012

Streaming pay per view: nuove opportunità di guadagno con Wim.tv


Esiste un modo per fare streaming in pay per view e guadagnare con i propri video on line?

Sì!
WimTV, la prima piattaforma made in Italy che permette di creare una Web TV per pubblicare e gestire palinsesti video in modo professionale e remunerativo, abilita la monetizzazione dei contenuti video di qualità in pay per view e tramite abbonamento.

Una Web TV può impostare direttamente dal proprio palinsesto un prezzo per la visualizzazione di un contenuto premium oppure creare offerte con pacchetti di video in abbonamentoScopri come.

Fino a tempi recenti gli utenti web prediligevano contenuti video free, ma le abitudini stanno progressivamente cambiando e gli utenti si stanno abituando all'idea che, per guardare video che reputano di valore, come videocorsi, tutorial, lezioni, short film e documentari, sia giusto pagare una piccola somma.
Serve però una tecnologia che fornisca un metodo quasi trasparente, fluido e professionale, per la transazione di piccole somme di denaro.

WimTV ha integrato la tecnologia degli split payment per gestire le (micro-)transazioni con PayPal e il revenue sharing con il producer; la piattaforma non richiede un pagamento per la registrazione e l'apertura di un canale personale, ma di ciò che gli utenti guadagnano con il pay per view, gli abbonamenti e la vendita dei video, trattiene una percentuale che, partendo dal 50%, può scendere anche a valori molto più bassi.

Questo descritto è il primo di una serie di passi che WimTV intende mettere in campo per convertire l'idea della monetizzazione dei contenuti sul web dalle parole alla realtà.

Nessun commento:

Posta un commento